La nostra storia

Elisa Scrollavezza e Andrea Zanrè si sono formati sotto la guida di Renato Scrollavezza, padre di Elisa e liutaio di fama internazionale, presso la Scuola di Liuteria di Parma, da questi fondata e diretta fin dal 1975, e si sono in seguito perfezionati negli Stati Uniti nel campo del restauro, dell’acustica e della realizzazione di repliche di strumenti classici. Elisa e Andrea affiancano all’attività professionale l’insegnamento presso la Scuola di liuteria Renato Scrollavezza e ricoprono ruoli direttivi nell’associazione Liuteria Parmense, che tutela e promuove il patrimonio di questa tradizione.

Nel 2011, in occasione del trecentesimo anniversario della nascita di Giovanni Battista Guadagnini, l’atelier ha curato la grande esposizione tenutasi presso la Galleria Nazionale di Parma, e ha in seguito pubblicato un’importante monografia su questo autore. Da quel momento la Scrollavezza & Zanrè ha continuato a curare edizioni dedicate a grandi figure della liuteria storica (la famiglia Amati, Antonio Stradivari, Carlo Bergonzi) e alla rinascita novecentesca della liuteria emiliana e lombarda attraverso il ruolo di personaggi come Gaetano e Pietro Sgarabotto.

La costruzione di strumenti nuovi nel solco di questa tradizione emiliana va affermandosi nel corso degli anni raccogliendo importanti apprezzamenti, facendo sì che gli strumenti Scrollavezza & Zanrè siano oggi altamente considerati fra musicisti e collezionisti di molte parti del mondo.

renato-scrollavezza-cremona-violin-making-school

Il giovane Renato Scrollavezza alla Scuola di Liuteria di Cremona negli anni ‘50 del secolo scorso