Strumenti e archi storici

Nicolò Amati Antonio Stradivari violins

Il fondo di due violini di Nicolò Amati, a sinistra, e Antonio Stradivari, a destra. Scrollavezza & Zanrè ha trattato strumenti dei principali autori italiani dal Seicento al Novecento.

Scrollavezza & Zanrè offre una selezione di pregiati strumenti di liuteria storica, prevalentemente di Scuola Italiana, e archetti in diverse fasce di prezzo, partendo da buone bacchette da studio fino ad esemplari dei grandi maestri della scuola francese dell’Ottocento e del Novecento.
Particolare attenzione è posta allo stato di conservazione dello strumento e alla preservazione della sua integrità, evitando dannosi interventi di manomissione, mentre la montatura e la messa a punto vengono ritagliate sulle specifiche esigenze del musicista.Ogni esemplare è accompagnato da un certificato Scrollavezza & Zanrè, e le attribuzioni possono essere confermate anche dalla presenza di expertise indipendenti riconosciute a livello internazionale.La gestione della compravendita è ispirata a principi di trasparenza, serietà e rispetto delle esigenze dell’acquirente e del venditore, con un approccio collaborativo e di dialogo con il musicista.

Lo studio, nel rispetto della privacy, non pubblicizza on-line gli strumenti in vendita, ma rende disponibile una sezione di archivio che raccoglie foto di esemplari particolarmente significativi e una serie di articoli dedicati agli autori più importanti studiati di recente.

Guarneri del Gesù violin F-hole

Particolare di un foro armonico di Giuseppe Guarneri del Gesù