The Girolamo Amati Viola review


Loading

The Girolamo Amati Viola review

La recensione di John Dilworth uscita su Strad Magazine nel giugno 2015, dove la monografia è definita “the most comprehensive technical account ever published about a historical stringed instrument”. Leggi l’articolo completo qui