Renato Scrollavezza, Parma – 1969


Bello strumento intitolato a Vincenzo Bellini. Il fondo in due pezzi di acero con marezzatura media discendente, la tavola in due pezzi di abete con venatura regolare. Vernice di color rosso arancio su fondo dorato



Related Works

Leave a Comment